• Giancarlo Papetti

BOFFA 2005: BATTUTA DI ARRESTO, PAREGGIO CON ARCONATESE


Sabato 24 Novembre si è’ disputata un’altra partita di vertice per il Boffa 2005.

Dopo il recupero giocato martedì contro l'Inveruno finita in pareggio per 2-2, il Boffa 2005 incontra l’Arconatese, che insegue le due capoliste al terzo posto in Campionato. Il Boffa è costretto a vincere se vuole rimanere in gara per la qualificazione ai campionati regionali che si disputeranno a partire dal mese di Gennaio 2019.

Questo l'undici di partenza agli ordini di Mister De Carli: Re, Cucchi, Papetti, BiggiTraja, Pochi, Fornari, Colombo, Agosta, Daga,Landini.

La partita si mostra ostica fin dai primi minuti; le due compagini impostano una gara molto fisica con squadre molto contratte e pronte a ripartire velocemente per cogliere l'avversario in contropiede. L'Arconatese è ben messa in campo e si vede che i ragazzi sono arrivati all'appuntamento preparati ed in ottima condizione atletica.

Bisogna aspettare il 18' del primo tempo per la prima azione pericolosa della partita. Fornari del Boffalora dalla fascia destra mette una palla molto interessante in mezzo ma Daga sfiora solo la palla mancando l'impatto vincente. Al 32' è invece l'Arconatese a farsi molto pericoloso con un veloce contropiede dalla destra ed un tiro preciso ad incrociare ma Marco Re, portiere del Boffa, è attentissimo ed in tuffo devia in corner una palla destinata all'angolino basso.

Nel primo tempo non succede altro. Il Boffa non riesce a sviluppare il proprio gioco perchè gli avversari sono molto rapidi ad aggredire il portatore di palla. I difensori infatti sono costretti a fare ripartire subito l'azione senza poter sfruttare adeguatamente la zona centrale del campo che spesso appare quella con i maggiori spazi.

All'inizio del secondo tempo è ancora il Boffa a farsi pericoloso su mischia in area ma il portiere dell'Arconatese è bravissimo a parare d'istinto su una conclusione ravvicinata. Non succede più nulla fino al 35' quando su un veloce contropiede l'Arconatese segna su azione di contropiede ma l'arbitro annulla giustamente per fuorigioco.

Risultato giusto anche se poco utile a tutte e due le formazioni. Il Boffalora infatti lascia sul campo due punti preziosi e perde la testa della classifica (l'Inveruno infatti vince in scioltezza 8-0 contro PO VIttuone) nonchè la possibilità di accedere ai campionati regionali di Primavera. E' però molto importante sottolineare il grande percorso in campionato del Boffa 2005 con 7 vittorie, 2 pareggi ed una differenza reti di 50 goal all’attivo.

Settimana prossima ultima di campionato in casa contro gli amici dell'Ossona per concludere il girone invernale e salutare il proprio pubblico. Appuntamento a Domenica prossima, ore 9:15 Stadio Umberto Re.

Foto: Tommaso Pochi (C), migliore in campo


#2005

11 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Google Places Social Icon

GC BOFFALORESE - Via Privata Paolo VI , 1 - Boffalora  Tel/Fax 02.9755416