• Giancarlo Papetti

Boffa 2005, bella vittoria a Vittuone

Partita sempre molto sentita quella contro il PO Vittuone, vuoi per le tante amicizie sul campo e la rivalità storica tra due società che si stimano a vicenda, vuoi per l'importanza di portare a casa tre punti nella giornata di riposo del Magenta che consentirebbe il sorpasso e portarsi in terza posizione.

Mister De Carli ha a disposizione quasi tutta la squadra e decide per due fasce di movimento con Fornari sulla destra e Albanesi sulla sinistra che sono in grado di garantire un'ottimo spunto in velocità per il contropiede e bravi comunque anche in fase di copertura.

Oggi è anche la giornata di Alessio Grittini, premiato all'inizio della gara dalla dirigenza del PO VIttuone con la maglia storica del papà a cui è intestato il campo di allenamento in commemorazione. Alessio sente molto questa partita e non delude segnando una bellissima tripletta.

Il primo goal arriva dopo appena 30 secondi dal calcio d'inizio. Grittini raccoglie un'ottimo lancio in profondità di Musitano e brucia il portiere in uscita. Tempo 3 minuti ed arriva il raddoppio ancora ad opera di Grittini che raccoglie una palla nell'area piccola ed infila ancora i padroni di casa.

Il PO Vittuone non si aspettava di essere sotto di due goal dopo appena una manciata di minuti ed accusa il colpo. Ne approfitta ancora il Boffalora, ancora con Grittini che sfrutta bene un lancio di Fornari partito molto bene in contropiede. La squadra di De Carli vuole assolutamente chiudere il match nel primo tempo e il quarto goal potrebbe arrivare al 13' con una gran tiro dell'attivissimo Fornari ma il portiere riesce a deviare. Nulla invece riesce a fare due minuti più tardi su Biggi che nell'area piccola riesce a controllare ed infilare per la quarta volta il PO Vittuone.

Al 20' è ancora il Boffa ad andare a rete; Grittini parte in contropiede sulla sinistra e mette una palla velenosa in mezzo all'area e Musitano, con l'aiuto dell'avversario spinge la palla in rete per il 5-0.

Per la prima azione pericolosa dei padroni di casa bisogna aspettare il 28' del primo tempo ma Marco Re è vigile e d'istinto devia in corner un tiro dal limite dell'area.

Con il secondo tempo il Boffa mette dentro forze fresche per dare continuità alla spinta offensiva. Nei primi 3 minuti il Boffa mette ancora sotto torchio gli avversari ma il portiere riesce a metterci una pezza ma nulla può sul tapin di Fornari al 3'. Parziale 6-0

La partita scorre via con qualche altra occasione per il Boffa senza che il Vittuone riesca ad essere pericoloso e così al 29' Musciacchio raccoglie passaggio sottoporta di Giuliani e segna il 7-0. Al 32' il Vittuone potrebbe segnare il goal della bandiera per un rigore generoso concesso dall'arbitro ma l'attaccante tira a lato e così il risultato non cambia più fino alla fine.

Bella prestazione del Boffa contro un Vittuone oggi apparso sottotono probabilmente a causa del doppio svantaggio rimediato nei primissimi minuti, tenuto conto che nel girone d'andata la partita era finita con una vittoria di misura bel Boffa per 3-2.

Oggi comunque la squadra è apparsa molto concentrata sin da subito incanalango subito la gara suil binario giusto.

Un sentito grazie da parte della famiglia Grittini e della società CG Boffalorese per la maglia donata ad inizio match, segno di una stima reciproca che conferma ancora una volta quanto sia bello questo sport.


Migliori in campo: Grittini e Fornari





162 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Google Places Social Icon

GC BOFFALORESE - Via Privata Paolo VI , 1 - Boffalora  Tel/Fax 02.9755416