• fcampa30

La tripletta di Cucchi non basta all’under 17

Siamo giunti all’undicesima partita di campionato dei nostri Under 17, che dopo la disastrosa prova casalinga di domenica scorsa, persa con il Calcio San Giorgio, devono compattarsi ed affrontare l’ Antoniana di Busto Arsizio.

Il mister ha a disposizione 12 elementi: in panchina il solo Feneri, autore del gol vittoria di due settimane fa a Villa Cortese.

indisponili: Calcaterra e Simondo.

In difesa rientra dal turno di squalifica Bighiani che riprende il suo posto al centro della difesa, in linea con Perrone, Passini e Demasi.

Il mister schiera sulla linea dei centrocampisti il rientrante capitano Beltrame in sostituzione dello squalificato Falappi.

Gruca, Bisceglia e Fanchini compongono il centrocampo.

In avanti il solito Valenti in appoggio del bomber Cucchi.

Si gioca in una mattina di pioggia intensa su un campo al limite della praticabilità.

La Boffalorese cerca di imporre il proprio e al 10’ passa in vantaggio con la classica azione veloce di Cucchi che su un lancio verticale di Bisceglia, scarta il portiere e deposita in rete.

La Boffalorese si procura altre occasioni su calci d’angolo battuti magistralmente da Fanchini ma il portiere devia in angolo.

Al 15’ minuto Bisceglia sfiora il raddoppio con un rasoterra che il portiere è lesto a deviare in calcio d’angolo.

Il campo si fa pesante e il pallone diventa difficile da controllare, al 38’ succede l’irreparabile, un corto passaggio indietro al portiere e il pallone si ferma, l’attaccante dell’ Antoniana anticipa Prina in uscita disperata e deposita in rete.

Si chiude il primo tempo sul risultato di parità che sta un po’ stretto alla nostra Under 17.

Nell’intervallo il mister spiega ai ragazzi che con questo campo fangoso non è possibile cercare la manovra ma bisogna lanciare in avanti.

Con questa tattica i ragazzi trovano il vantaggio al 4’ minuto con un passaggio verticale di Valenti al solito Cucchi che segna la seconda rete.

Al 13’ minuto una rovinosa entrata di Beltrame, ammonito dall’arbitro, permette agli avversari di calciare una punizione dalla destra, sul traversone a centro area, viene concesso un calcio di rigore. 2-2.

Palla al centro e lancio lungo per Cucchi che sorprende la difesa, supera il portiere ed è tripletta e 3-2 Boffalorese.

A metà secondo tempo Feneri subentra a Perrone.

Il terreno è sempre più impraticabile, la pioggia incessante, i giocatori trascinano il pallone, scivoloni continui e scontri.

Da queste azioni alla Fantozzi, al 30’ minuto l’arbitro concede una dubbia punizione al limite dell’area a favore dell’Antoniana, la barriera si apre e Prina è battuto. Un insperato pareggio per gli avversari.

Il terreno non permette più un’azione degna di nota.

Un pareggio che sta stretto, pagato da ingenuità e giocato su un campo impossibile. Scoppia la rabbia negli spogliatoi per l’ennesima occasione persa.

Forza ragazzi, grinta, gruppo e concentrazione negli allenamenti.


Foto:Giovanni Cucchi autore della tripletta


60 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Google Places Social Icon

GC BOFFALORESE - Via Privata Paolo VI , 1 - Boffalora  Tel/Fax 02.9755416

Webmaster G.Papetti