• fcampa30

Under 17: U.S. Santo Stefano Ticino - Boffalorese 3-2

16 giornata di campionato, la Boffalorese gioca in trasferta sul campo insidioso di Santo Stefano Ticino.

Il portiere Prina è st convocato dalla rappresentativa Juniores.

Tra i pali Calcaterra, in difesa Beltrame, Passini (oggi il migliore in campo), Bighiani e Demasi.

A centrocampo Falappi (in partenza schierato sulla destra), Gruca, Bisceglia; Fanchini e Valenti in appoggio a Cucchi.

L’U.S. pone la partita sul piano dell’aggressività e già al 4’ passa in vantaggio su errore della difesa che permette al centravanti avversario di impossessarsi del pallone al limite dell’area infilarsi nel corridoio e superare li colpevole Calcaterra.

La confusa reazione della Boffalorese non si fa attendere: al 7’ Valenti è anticiplato dal porti in uscita, al 9’ Gruca roba da fuori area; al minuto 11 una bella azione Falappi-Cucchi-Fanchini cross per Valenti, ma il portiere devia il tiro in calcio d’angolo.

Per venti minuti la partita ristagnia a centrocamp, fino al 33’ quando Fanchini inventa un lancio per Cucchi, il portiere in uscita respinge il tiro e sulla respinta Falappi spreca tirando alto.

un mimuto più tardi, Beltrame con un preciso intervento in scivolata in area di rigore, salva dalla capitolazione l’under 17.

La Boffalorese prova l’ultimo assalto della prima frazione con Bisceglia che conclude con un tiro centrale che non impensierisce il portiere.

Si chiude il primo tempo con i padroni di casa in vantaggio per 1 a 0.

Si torna in campo senza cambi.

Al 2’ Cucchi viene anticipato al momento del tiro e ottiene solo un calcio d’angolo.

Al 17’ su azione analoga il portiere rinvia coi piedi dal limite dell’area e Falappi è lesto a colpire a porta vuota ef ottiene un giusto pareggio.

Al 22’ ancora Falappi entra in area e costringe al fallo il difensore avversario, l’arbitro assegna il rigore che lo stesso Falappi si incarica di trasformare; la Boffalorese è così in vantaggio contro una squadra che fa del ritmo e dell’aggressività le sue armi migliori.

Falappi viene ammonito per essersi tolto la maglia e sostituito per evitare guai peggiori.

Entra Bressi con compiti di copertura.

girandola dei cambi al 28’ Fanchini viene sostituito da Gixho.

al 30’ un tiro Bisceglia termina alto.

Al 32’ accade l’incomprensibile errore dell’arbitro che assegna una punizione indicandola a favore della Boffalorese, la squadra compatta sale a metà campo, invece il fallo viene assegnato al Santo Stefano. Il lesto attaccante si invola indisturbato verso la porta difesa da Calcaterra ed insacca per un pareggio che forse poteva stare stretto Ai ragazzi.

al 36’ l’ultimo cambio forzato per l’infortunio del capitano Beltrame, subentra Perrone che va ad occupare la medesima posizione.

Raggiunto il pareggio il santo Stefano crede di più nelle possibilità di successo ed infatti all’ultimo minuto, complice una dormita della difesa , segna il definitivo 3 a 2.

Un’altra sconfitta arrivata in malo modo, ha messo in evidenza la scarsa tenuta atletica e di concentrazione dell’under 17.

la prossima domenica osserveremo un turno di riposo e poi ci attendono le prime tre in classifica.




foto: Mattia Passini, migliore in campo






23 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Google Places Social Icon

GC BOFFALORESE - Via Privata Paolo VI , 1 - Boffalora  Tel/Fax 02.9755416

Webmaster G.Papetti