• Giancarlo Papetti

2004, Ossona vs Boffalora 2-2


Dopo la spumeggiante vittoria di domenica scorsa contro l’Oratorio san Francesco, ci attende la trasferta dagli amici dell'Ossona.

IL mister conferma gli 11 iniziali dell’ultima partita e schiera:

Di Pane, Aiello, Piccione, Calcaterra, Domi, Grassi, Pastormerlo, Mancia, Gixho, Sapia, Epicoco.

In panchina: Tomasoni, Barros, Biba, Cantoni, Campanini.

Assenti ancora Garavaglia e Magna.

Il Boffa si schiera con un 4-4-1-1, con Grassi centrale al posto dello squalificato Magna; Grassi si dimostra ancor più a suo agio nel ruolo di ultimo uomo e Piccione conferma la buona prova di domenica scorsa.

Complice il buono schieramento dell’Ossona, il centrocampo soffre la tattica degli avversari che cercano sempre di scavalcare la mediana con lanci lunghi verso i tre attaccanti. Da segnalare nel primo tempo tempo una bellissima parata di Di Pane che blocca un colpo di testa del centrale dell’Ossona susseguente a calcio d’angolo e la traversa colpita da Mancia con un tiro da fuori area.

Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0 a 0 ben combattuto da entrambe le squadre.

Come nel primo tempo anche nella ripresa le due squadre ribattono colpo su colpo. Al 3’ minuto buon lancio per Gixho che in diagonale sfiora il vantaggio e come sempre succede nel calcio, sul rovesciamento di fronte l’Ossona passa in vantaggio, cross da destra rasoterra al centro dell’area e il centravanti controlla e insacca.

Prontissima reazione della Boffalorese che un minuto più tardi pareggia con Gixho.

Il Boffa cerca di approfittare del momento di sbandamento degli avversari e Gixho anticipa il portiere in uscita ma la palla finisce fuori di poco ma è solo una questione di minuti. Infatti all’8' minuto Gixho porta in vantaggio i ragazzi con un bel tiro alla sinistra del portiere.

L’Ossona non si scompone e all’11’ minuto perviene al pareggio su una corta respinta di Di Pane, fino a quel momento ottimo in almeno tre occasioni, con la difesa che lascia insaccare l’indisturbato attaccante biancorosso.

La Boffalorese cerca il gol vittoria con altre opportunità di Calcaterra (da fuori area), di Pastormerlo (con un rasoterra in diagonale) ed Epicoco con una punizione sopra la traversa.

Il mister vedendo la squadra un po’ stanca sostituisce Epicoco con Cantoni, impostando la difesa a cinque e Barros al posto di Gixho.

La squadra continua il suo processo di crescita, alla ripresa del campionato dopo la sosta pasquale ci attende una difficile trasferta sul campo dell’Amor sportiva, prima in classifica a punteggio pieno.

Continuando così ragazzi potranno togliersi delle soddisfazioni nelle prossime partite.

Foto Gixo, autore della doppietta


#2004

14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Google Places Social Icon

GC BOFFALORESE - Via Privata Paolo VI , 1 - Boffalora  Tel/Fax 02.9755416

Webmaster G.Papetti